"le sfide formano persone più consapevoli"

quale esigenza?

Quale esigenza? Questa è la prima domanda che ci facciamo: le richieste del cliente sono il punto di partenza. Solo così è possibile individuare qual è la criticità principale del progetto – questione di tempi, di budget o di design? –, pensare a una soluzione, impegnarsi nella sua realizzazione pratica e giungere alla consegna nel rispetto di tempi, qualità e budget concordati, ovvero think-in-contract. Garantendo sempre un attento servizio post produzione, spesso occasione d’avvio di un nuovo progetto.

What are you looking for? This is the first question we ask: the client’s requests are our starting point. This is the only way for us to identify the most critical aspect of a project – is it a question of time, budget or design? – to develop a solution, to delve into its practical realisation and arrive with a product that respects deadlines, quality and costs: this is Think In Contract. We also guarantee attentive post-production service, which is often the start of a new project.

...
...

pensare preciso

Pensare preciso per noi vuol dire creare proprio quelle poltrone, quei divani, quei pouf, quelle testiere immaginate dai (a volte con) i nostri clienti. Facciamo tutto quanto è possibile per essere accoglienti ed elastici come i nostri prodotti. Lavoriamo perciò agevolmente su grandi numeri e su piccole scale, a seconda che il nostro interlocutore sia un contractor o invece un albergo, uno studio d’architettura o un interior designer. E naturalmente lavoriamo pure nell’ambito delle subforniture.

For us precise thinking means creating the chairs, sofas, footstools and headboards imagined by (and often with) our clients. We do everything possible to be as welcoming and flexible as our products. We are as comfortable with big numbers as we are with small orders, whether we are dealing with a contractor or a small hotel, an architectural practice or an interior designer. Naturally we are also an active subcontractor.

...
...

cosa usiamo

Cosa usiamo per ottenere l’imbottito giusto per ogni commessa? Di volta in volta proponiamo al cliente i materiali e le lavorazioni che riteniamo adatti, con il livello di qualità in sintonia con il risultato desiderato. Spaziamo dai tessuti alle pelli, dal legno ai metalli, dagli schiumati ai dettagli, come cerniere, bottoni, passamanerie, grazie ad aziende con cui collaboriamo da tempo. Nascono così gli imbottiti sempre personalizzati di Think in Contract per la casa, l’ufficio e il settore alberghiero.

What do we use to obtain the right upholstery for each project? Caseby-case we offer our clients the materials and processes we consider most suitable, at a level of quality that matches the desired result. We work with fabrics and leathers, woods and metals, foams and such details as zippers, buttons and passementerie, provided by different companies we have been working with for years. This is how custom products by Think In Contract are created for homes, offices and the hotel sector.

...

forme su misura

Forme su misura: i progetti particolari sono il nostro pane quotidiano. Ci piacciono perché consentono di variare il lavoro e perché spesso stimolano a superare i vincoli dati e a trasformarli in opportunità di crescita e scoperta. Del resto, siamo da sempre apprezzati proprio perché capaci di risolvere le richieste tecniche dei nostri clienti in termini di materiali e lavorazioni più idonee al singolo progetto. E ci spingiamo pure oltre: a richiesta, interveniamo nella progettazione anche collaborando con affermati studi di design.

Tailor-made forms: special projects are a daily thing for us. We like them because they bring variety to our work and because they stimulate us to overcome hurdles and transform them into opportunities for growth and discovery. Besides, our customers appreciate us precisely for our ability to resolve their technical issues and identify the most suitable materials and techniques for each single project. We go even further: upon request we even get involved in the design phase, working side by side with leading design offices.

...
...

uno, alcuni, cento mila

Uno, alcuni, centomila. Ovvero, a seconda del progetto, creiamo la squadra di lavoro più adatta alle richieste ricevute. Possiamo farlo con facilità perché siamo un’azienda snella e ben inserita nel tessuto economico in cui operiamo. Sappiamo perciò a quali artigiani, selezionati per le loro capacità tecniche e di rispetto dei tempi concordati, e a quali eventuali aziende, più o meno grandi, far riferimento per specifiche lavorazioni e per ampliare le nostre capacità produttive.

One, many, 100,000. In other words, depending on the project, we create the most suitable team for the requests received. This is easy for us; we are a lean structure and well rooted in the economy in which we operate. This means we know which artisans, selected for their technical skills and ability to respect deadlines, and which companies, big and small, to call on for specific works and to expand our productive capabilities.

...

il budget

Il budget è sacro, lo sappiamo. Quando è indicato come il vincolo principale da rispettare, per Think in Contract diviene anche una comodità perché è un punto fermo ben chiaro. Assieme allo stile da ottenere, ci consente di dare il miglior rapporto qualità/prezzo rispetto alla singola realizzazione. È inoltre sempre una sfida stimolante: ci spinge a trovare soluzioni alternative, quelle che spesso ci fanno vincere una gara oppure acquisire la stima dei nostri clienti.

We all know that the budget is sacred. When it is the key element to be respected, for Think In Contract it becomes a good thing because it establishes a fixed point. Together with the desired style, it allows us to offer our clients the best relationship between quality/price for each single operation. What is more, it is also a stimulating challenge: it pushes us to identify alternative solutions, those that often allow us to win a tender or to acquire the respect of our clients.

la produzione

La produzione Think in Contract unisce attenzione artigianale e processi industrializzati. Creiamo così un ingranaggio fatto di specializzazione ed esperienza per completare con professionalità commesse ad alto tasso di personalizzazione. Siamo orgogliosi del nostro “capitale umano” e a sua disposizione poniamo tutti i macchinari necessari, anche ad automazione avanzata, per assicurare a ciascuna lavorazione una precisione accurata in ogni dettaglio.

At Think in Contract production unites the skills of an artisan with industrialised processes. The result is a process made of specialization and experience that allows us to complete jobs to the highest levels of professionalism with elevated levels of customisation. We are proud of our “human capital” and have provided them with the necessary equipment, even the most advanced automation, to ensure that each process is accurate and precise in every detail.

...
...
...
...

i tempi

I tempi sono rispettati perché dividiamo i progetti in singole fasi, ognuna con la sua scadenza, e ragioniamo con una visione d'insieme. Chi tiene conto dei termini, così, monitora tutti gli stadi dei processi produttivi che procedono in parallelo per poi giungere al momento dell’assemblaggio. È un approccio pratico e proficuo, ancora di più nei casi di progetti urgenti. A tutto vantaggio dei tempi di realizzo finali, per noi un principio da rispettare in modo tassativo.

Time must be respected so we divide our projects into individual phases, each with its own deadline, while we work to an overall vision. Those responsible for scheduling thus monitor all the phases of production that move in parallel right up to the moment of final assembly. This is a practical and profitable approach that proves even more suitable to urgent projects. All the benefits are found in the final time required, which we consider a principle to be respected without exception.